et-loader

Per difenderci dall’inquietudine possiamo nasconderci dietro a rituali che ci tranquillizzano. Edgar lo fa. Vive chiuso in casa e ogni due o tre ore uno dei suoi mille orologi gli ricorda precisamente che cosa deve fare, la sua giornata è scandita da un’agenda rigidissima. Un giorno tuttavia capita un imprevisto che interrompe bruscamente la sua routine. E allora proprio per ripristinarla, è costretto a cambiare le sue abitudini.
Una storia sulla paura di vivere, le nostre difese contro questa paura e i cambiamenti che possono aprirci al mondo.

Temi: paura di vivere, ossessioni e compulsioni, evoluzione.

Premi

  • Isabella Labate ha vinto il secondo premio del XVIII Concorso per Illustratori del Premio Letteratura Ragazzi di Cento con Un tempo per ogni cosalink originale
Peso0.4 kg
Dimensioni37 × 27 × 1 cm
Età

Formato

,

Pagine

Pubblicazione

Potrebbero interessarti anche...